rassegna_stampa
Martedì 12 giugno 2012,  Ore 12,00 – Palazzo Madama – Sala Koch
Piazza San Luigi de’ Francesi, 9 –  Roma

Il Premio Nazionale per l’Innovazione è stato conferito dal Presidente del Senato Renato Schifani alla presenza del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Francesco Profumo e del Presidente della Fondazione Cotec Gabriello Mancini, oggi 12 giugno, in occasione della “Giornata Nazionale dell’Innovazione”.
Giunto alla quarta edizione, il “Premio dei Premi” è istituito con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri presso la Fondazione Cotec, per concessione del Presidente della Repubblica Italiana, con l’intento di sostenere la capacità innovativa e creativa  del nostro Paese nei settori chiave dell’economia.

II Premio Nazionale per l’Innovazione è un prestigioso riconoscimento riservato ad aziende, enti pubblici o persone fisiche individuate tra i vincitori  dei premi per l’innovazione assegnati annualmente a livello nazionale relativi ai settori:Industria e Servizi:
–    Il “Premio Imprese per l’Innovazione”, organizzato annualmente da Confindustria;
–    Il Premio per l’Innovazione ADI Design Index”, Organizzato dall’Associazione per il Disegno Industriale – ADI;
–    Le esistenti iniziative nazionali per premiare idee innovative non in concorso con gli altri premi sopra indicati , organizzati dai grandi gruppi industriali.
Università:
–    il “Premio Nazionale per l’innovazione PNI” e il Premio “Start Up dell’Anno”, organizzati da PNICUBE.
Pubblica Amministrazione:
–    Il “Premio Qualità PA”, organizzato dal Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Terziario:
–    il “Premio Nazionale per l’Innovazione nei Servizi” organizzato da Confcommercio;
–    Il “Premio ABI per l’Innovazione nei servizi bancari” organizzato dall’Associazione Bancaria Italiana (ABI)

“Occorre Promuovere tutti gli strumenti idonei a migliorare la produttività del settore privato, le nuove tecnologie sono il volano essenziale dell’innovazione” ha sottolineato nel Suo intervento il Presidente del Senato Renato Schifani .

Il Premio vuole essere un riconoscimento delle Istituzioni verso coloro che sviluppano soluzioni tecnologiche innovative nella fornitura di beni e servizi, contribuendo all’aumento di competitività del sistema Paese.