L’insostenibile leggerezza dell’essere digitale nella società della conversazione:
il 4° rapporto AGI-Censis nell’ambito del programma pluriennale “Diario dell’Innovazione” della Fondazione COTEC

Il 26 giugno 2018, dalle ore 8.30 alle 13.00 nella Sala della Regina della Camera dei Deputati, i principali esponenti del nuovo Governo, con la presenza dei Ministri Luigi Di Maio e Giulia Bongiorno, i sottosegretari Laura Castelli e Salvatore Giuliano, il Commissario Diego Piacentini e i Presidenti delle Authority Angelo Cardani e Antonello Soro, insieme ad aziende e istituzioni coinvolte nella trasformazione digitale, parleranno delle sfide, opportunità e pericoli di una società sempre più connessa ad Internet.
Che uso fanno gli italiani di Internet? Che percezione hanno dei rischi e quanto tengono alla loro privacy? Quali problemi crea l’uso intensivo della rete? A questi interrogativi da risposta il 4° rapporto Agi-Censis “L’insostenibile leggerezza dell’essere digitale nella società della conversazione”, realizzato nell’ambito del programma pluriennale “Diario dell’Innovazione” della Fondazione COTEC.
La presentazione sarà affidata al segretario generale Censis, Giorgio De Rita, con la moderazione del direttore AGI, Riccardo Luna.
Il Direttore Generale della Fondazione COTEC, Claudio Roveda, evidenzia che una delle direttrici fondamentali di attività di COTEC è il trasferimento di conoscenze tecnico-scientifiche e la creazione di una cultura dell’innovazione in tutte le componenti della società italiana, anche per contrastare la diffusione di atteggiamenti critici, se non antagonistici, degli sviluppi tecnologici in atto, soprattutto nel campo delle ICT (in particolare Intelligenza Artificiale e Robotica) per i loro impatti negativi sul lavoro e sulla struttura della società.
#internetday sarà anche in diretta web su Agi.it.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*