Vai al contenuto

III Simposio Cotec Europa – Lisbona

17 Luglio 2007
16:30 - 20:00

Titolo Tablist

III Simposio Cotec Europa

Il 17 luglio 2007, il Palácio da Ajuda di Lisbona ha ospitato il III Simposio Cotec Europa, appuntamento annuale tra le Fondazioni Cotec di Spagna, Italia e Portogallo.

Il ruolo dell’Europa per la promozione dell’economia della conoscenza è stato uno dei principali argomenti del summit annuale, durante il quale si è anche proposto di incrementare la collaborazione tra Cotec Europa e la Commissione Europea sulle politiche per l’Innovazione.

Giorgio Napolitano, Presidente Onorario di Cotec Italia, nel suo discorso ha dichiarato che “Nel complesso, si avverte un crescente bisogno di iniziative volte a superare i limiti e la frammentazione della ricerca europea. Le Fondazioni Cotec, che mirano ad avviare qualificate forme di collaborazione imprenditoriale e a gettare ponti tra organismi di ricerca e imprese, possono contribuire a sviluppare il potenziale di conoscenze e di acquisizioni tecnologiche dei nostri tre Paesi”. “L’innovazione in materia di tecnologie ambientali e lo sviluppo di energie rinnovabili”, ha proseguito Napolitano, “rappresentano settori ad alto potenziale di crescita e sono un’opportunità anche economica per il nostro continente. Credo che questo possa essere uno dei campi di fruttuosa collaborazione tra i nostri tre Paesi, tenendo conto del fatto che tutti gli studi sul cambiamento climatico nei prossimi decenni indicano il Mediterraneo e le sue coste come una delle regioni più esposte a quel rischio.”.

Riguardo la missione delle Fondazioni Cotec, il Presidente Nicolais ha commentato che: “In ciascun Paese, con modalità diverse ma con una visione comune, abbiamo favorito e sostenuto i processi innovativi delle imprese, favorendo le sinergie tra settore pubblico e privato, individuando quali fattori di ambiente dovessero essere migliorati per rendere maggiormente competitivi ed attrattivi i nostri territori, promuovendo la formazione di cluster efficaci tra gli organismi scientifici e le imprese e innalzando l’offerta di alta formazione in termini coerenti con la domanda proveniente dal tessuto imprenditoriale. E’ una sfida che non possiamo certo dire di aver vinto, poiché il cammino è lungo e la meta ambiziosa. Ma sentiamo che i risultati fin qui raggiunti – ed il metodo che abbiamo scelto per raggiungerli – sono certamente molto incoraggianti”.

Programma

Risorse

  • Intervento del Presidente Onorario di Cotec Spagna, Re Juan Carlos di Spagna
  • Intervento del Presidente Onorario di Cotec Portogallo, Aníbal António Cavaco Silva
  • Intervento del Presidente Onorario di Cotec Italia, Giorgio Napolitano
  • Intervento del Presidente di Cotec Portogallo, Artur Santos Silva
  • Intervento del Presidente di Cotec Italia, Luigi Nicolais
  • Intervento del Presidente di Cotec Spagna, Josè Angel Asiaín

Momenti dell'evento

Rimani aggiornato
con la nostra newsletter

Ricevi gli ultimi aggiornamenti e approfondimenti dalla nostra Fondazione.

Facendo clic su Iscriviti, confermi di essere d'accordo con i nostri Termini e Condizioni.