Vai al contenuto

VII Simposio Cotec Europa – Genova

13 Ottobre 2011

Titolo Tablist

VII Simposio Cotec Europa

Si è tenuto giovedì 13 ottobre 2011, presso il Palazzo Grimaldi della Meridiana di Genova, il VII Simposio Cotec Europa, annuale incontro promosso dai Capi di Stato di Italia, Spagna e Portogallo.

Lo sviluppo innovativo dell’Europa Mediterranea è stato il leitmotiv del diciassettesimo summit, in cui si è discusso di tre tematiche principali, rispettivamente illustrate dai Direttori Generali di Cotec Portogallo, Cotec Spagna e Cotec Italia:

  • i sistemi nazionali per il finanziamento a progetti di Ricerca e Innovazione, con l’intento di individuare terreni di collaborazione e strumenti complementari fra i tre Paesi;
  • il ruolo del capitale umano nell’ambito dei processi di Innovazione nei tre Paesi, con particolare riferimento all’attuale condizione formativa e occupazionale;
  • l’utilizzo della domanda pubblica (public procurement) di beni e servizi ad alto contenuto innovativo, quale impulso alla crescita di nuovi mercati e nuove applicazioni.

L’importanza dell’innovazione tecnologica per la competitività – ha sottolineato il Direttore Generale della Fondazione Cotec Claudio Roveda – è al centro della nostra azione. L’interazione tra imprese, istituzioni e mondo della ricerca è essenziale nell’ambito di una nuova generazione di politiche pubbliche attive anche sul versante della domanda. Alcuni settori chiave, come quelli dell’efficienza energetica, della valorizzazione del capitale umano e delle tecnologie per i beni culturali, costituiscono il terreno su cui integrare le risorse di Ricerca & Innovazione dei tre Paesi per meglio corrispondere alle comuni esigenze e vocazioni”.

Il Presidente Napolitano ha ribadito che “Oggi, nel mondo globale contemporaneo, la sfida si chiama innovazione, ricerca, competitività. Il rinnovamento scientifico, tecnologico e industriale è la migliore risposta alla crisi”, aggiungendo inoltre che “Il nostro sistema nazionale di ricerca e innovazione mostra punti di forza e debolezza”, questi ultimi in particolare con riferimento ai ridotti investimenti in Ricerca e Sviluppo delle imprese rispetto ai partner europei. Il Presidente della Repubblica ha inoltre sottolineato come “l’impegno delle Cotec nazionali e una loro più stretta collaborazione possa dare un importante contributo alla ripresa delle nostre economie”.

Oltre ai DG e ai Presidenti delle tre Cotec nazionali, ha preso parte ai lavori del VII Simposio anche il Vice-Presidente della Commissione Europea Antonio Tajani, il quale ha ricordato che occorrono misure per la competitività, anche mediante migliori e maggiori investimenti in Ricerca e Innovazione, in linea con gli obiettivi della strategia Europa 2020 e con i suoi strumenti implementativi attualmente in opera.

Risorse

  • Programma VII Symposium Cotec Europa
  • Documenti di lavoro
  • Intervento di Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica Italiana e Presidente Emerito di COTEC Italia
  • Intervento di Gabriello Mancini, Presidente di COTEC Italia
  • Intervento di Claudio Roveda, Direttore Generale e Consigliere Delegato di COTEC Italia
  • Intervento di Antonio Tajani, Vice-Presidente della Commissione Europea

Momenti dell'evento

Rimani aggiornato
con la nostra newsletter

Ricevi gli ultimi aggiornamenti e approfondimenti dalla nostra Fondazione.

Facendo clic su Iscriviti, confermi di essere d'accordo con i nostri Termini e Condizioni.