Vai al contenuto

XVII Simposio Cotec Europa – Las Palmas

Las Palmas de Gran Canaria
20 Settembre 2024

La sovranità tecnologica è il leitmotiv di questa 17esima edizione, prevista a Las Palmas de Gran Canaria il 20 settembre 2024.

Il tema del 17esimo Summit nasce dal Rapporto elaborato nel corso del 2023 da COTEC Spagna: Soberanía tecnológicaEl papel estratégico de la Propiedad Industrial e Intelectual, che evidenzia come a fronte del continuo avanzamento tecnologico, che acquisisce sempre più rilevanza praticamente in tutti gli aspetti della vita, la sovranità tecnologica emerga come un elemento essenziale che consente ai paesi di prendere decisioni in modo autonomo, senza dipendere da terzi, sulla base delle proprie capacità e stringendo alleanze con paesi fidati. In questo senso, la protezione della tecnologia può avere un impatto significativo su di loro nell’accesso alle tecnologie chiave, nella promozione dell’innovazione e nella protezione dei loro interessi strategici.

Il Rapporto mette altresì in luce come il mutato contesto geopolitico stia modificando radicalmente il paradigma economico della globalizzazione, così come esso si è sviluppato nel corso dell’ultimo trentennio. È in atto una globalizzazione rivisitata in cui i focolai di offerta, le dipendenze e le esigenze si sono diversificate: stiamo passando dal nearshoring al friendshoring, alla ricerca di partner fidati (non necessariamente i più vicini fisicamente) per affrontare le vulnerabilità della supply chain.

Nel contesto internazionale si assiste ad un confronto tra grandi attori quali gli Stati Uniti, la Cina e l’UE per la supremazia tecnologica in settori strategici.

A fronte di questo cambiamento di scenario, l’UE si è posta la questione della “sovranità tecnologica” come “la capacità che l’Europa deve avere di prendere le proprie decisioni, sulla base dei propri valori, rispettando le proprie regole”, in particolare in relazione alla tecnologia. E con l’obiettivo di decidere autonomamente su questioni strategiche eliminando o riducendo al minimo delle dipendenze o creando le necessarie alleanze con terze parti che condividono valori economici, sociali e ambientali simili.

*More info coming soon

Rimani aggiornato
con la nostra newsletter

Ricevi gli ultimi aggiornamenti e approfondimenti dalla nostra Fondazione.

Facendo clic su Iscriviti, confermi di essere d'accordo con i nostri Termini e Condizioni.