Dai lavoratori partirà il coro da stadio (“Un presidente, abbiamo un presidente”) e la canonica salva di applausi. A salire le scale con lui per raggiungere l’ufficio del prefetto, Francesco Antonio Musolino, saranno sei sindacalisti:

pdfsmall clicca qui