Vai al contenuto

Rapporto Cotec – BEI “La digitalizzazione delle PMI in Italia”

Il Polo europeo di consulenza sugli investimenti è stato ingaggiato da COTEC Italia per identificare le barriere che  impediscono la digitalizzazione delle PMI italiane e suggerire raccomandazioni per rimuoverle. Lo scopo di questo incarico è supportare l’obiettivo di COTEC di rafforzare la competitività tecnologica dell’economia italiana. Per condurre lo studio, il Polo ha coinvolto la divisione Consulenza finanziaria nell’innovazione della BEI e Oliver Wyman. Questo studio fa leva sui risultati dell’esperienza di un precedente rapporto sulla digitalizzazione delle PMI in Portogallo, condotto da COTEC Portogallo e dalla BEI. Si basa su un approccio in tre fasi, come illustrato di seguito:

  1. valutazione dello stato attuale della digitalizzazione delle imprese in Italia e identificazione degli ostacoli alla digitalizzazione delle PMI italiane, guardando sia alla domanda che all’offerta di soluzioni digitali e alle iniziative governative attualmente in atto per facilitare l’accesso alle stesse;
  2. revisione degli approcci intrapresi nelle altre pari giurisdizioni, identificando casi di studio sulla digitalizzazione delle PMI in tutto il mondo (Germania, Lussemburgo, Francia, Singapore e Regno Unito);
  3. identificazione e modulazione prioritaria di raccomandazioni per incrementare il livello di digitalizzazione delle PMI italiane.

Questo studio si concentra principalmente sui modelli di finanziamento per la digitalizzazione delle PMI. Tuttavia, l’analisi e la ricerca condotte hanno rivelato che esistono anche questioni chiave in termini di consapevolezza dei vantaggi della digitalizzazione, conoscenze tecniche per la digitalizzazione e altri fattori che agiscono da ostacolo alla digitalizzazione delle PMI in Italia. Queste barriere influenzano anche l’accesso ai finanziamenti e l’utilizzo della liquidità finanziaria esistente e degli strumenti disponibili. In quanto tale, lo studio ha assunto un punto di vista olistico nel riassumere i principali risultati e raccomandazioni, riconoscendo che il finanziamento della digitalizzazione delle PMI in Italia risente attualmente di una serie più ampia di fattori rispetto agli strumenti di finanziamento.

Rimani aggiornato
con la nostra newsletter

Ricevi gli ultimi aggiornamenti e approfondimenti dalla nostra Fondazione.

Facendo clic su Iscriviti, confermi di essere d'accordo con i nostri Termini e Condizioni.