Vai al contenuto

Intelligenza Artificiale

Titolo Tablist

Il Progetto

Intelligenza Artificiale: le grandi aspettative

Comprendere l’IA e imparare a utilizzarla

A seguito della convenzione siglata tra COTEC – Fondazione per l’Innovazione e il Dipartimento per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato avviato il 18 dicembre 2020 il progetto “Intelligenza Artificiale: le grandi aspettative – comprendere l’IA e imparare a utilizzarla”, d’intesa con il Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, in collaborazione con l’Università di Helsinki. L’Università di Roma Tre ha partecipato all’iniziativa in qualità di partner accademico-scientifico su richiesta di COTEC e del Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio del Ministri.

Obiettivi

L’obiettivo principale del progetto è stato quello di realizzare un’attività articolata su più piani per diffondere una cultura dell’innovazione che promuovesse l’utilizzo delle tecnologie di IA, approfondendone ed evidenziandone le potenzialità ed i vantaggi per l’economia e la società. Il progetto ha sottolineato anche l’importanza dello sviluppo dell’ecosistema tecnologico e umano nel quale l’Intelligenza Artificiale deve essere implementata, nonché dei fattori propedeutici e funzionali ad avviare il processo di innovazione, tra cui la fluidità delle relazioni fra ricerca e impresa, la presenza di una cultura imprenditoriale, la disponibilità di risorse strumentali, finanziarie e umane, di infrastrutture tecnologiche e scientifiche, nonché l’adeguatezza della normativa di riferimento. L’iniziativa ha inoltre voluto fornire elementi formativi di base per chiunque fosse interessato ad approfondire la conoscenza delle tecnologie di IA, attraverso metodologie originali, già adottate da altri paesi a livello europeo, nella convinzione che per sviluppare un effettivo ecosistema dell’Intelligenza Artificiale occorra accompagnarne la crescita attraverso l’acquisizione diffusa di competenze specialistiche di base.

Attività realizzate

  1. Il progetto, è stato organizzato sulla base di tre filoni di attività: l’attivazione di un Gruppo di Riflessione composto da esperti e rappresentanti delle aziende associate interessate al tema che, partendo dall’analisi e la discussione del White Paper della Commissione UE del 19 febbraio 2020 e del documento sulla “Strategia Nazionale per l’Intelligenza Artificiale” pubblicato dal Governo, ha avuto l’obiettivo di predisporre un report finale teso a valutare le proposte presentate sul tema e definire una serie di raccomandazioni concrete per accelerare la diffusione in Italia di tali tecnologie, garantendo un coordinamento con quanto fatto negli altri Paesi europei. Il Gruppo di Riflessione è stato coordinato dal Prof. Carlo Colapietro, Direttore del CRISPEL, Centro di Ricerca Interdipartimentale per gli Studi Politico-costituzionali e di Legislazione comparata dell’Università degli Studi Roma Tre, alla quale COTEC ha affidato l’elaborazione del documento finale.
  2. La realizzazione di un corso gratuito di formazione on line sull’IA a carattere divulgativo e professionalizzante, destinato a chiunque fosse interessato a questa tecnologia, con l’obiettivo di educare studenti, lavoratori e più in generale i cittadini, non solo a comprendere cosa sia l’Intelligenza Artificiale, imparando anche a identificare gli innumerevoli sbocchi professionali che tale tecnologia implica, ma anche ad acquisire le conoscenze di base necessarie ad utilizzare professionalmente queste applicazioni, offrendo così anche nuove opportunità per rafforzare il vantaggio competitivo di aziende e professionisti.
  3. La realizzazione di una campagna di comunicazione per la promozione dell’innovazione digitale e delle tecnologie di IA, che ne ha evidenziato le potenzialità, i vantaggi del loro sfruttamento ed i cambiamenti che esse introducono nella società.
Presentazione del corso online Elements of AI

Risorse

Rimani aggiornato
con la nostra newsletter

Ricevi gli ultimi aggiornamenti e approfondimenti dalla nostra Fondazione.

Facendo clic su Iscriviti, confermi di essere d'accordo con i nostri Termini e Condizioni.