• Tel: 0668134717

Progetto: Intelligenza Artificiale

MA L’ITALIA USA L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE?

MA L’ITALIA USA L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE?

7 ottobre 2021 

Ore 15:00

Evento Online e in presenza
 
PROGRAMMA in attesa di revisione 
 
PROGRAMMA in attesa di revisione 
————
Evento Online e in presenza
 
PROGRAMMA in attesa di revisione 
Evento Online e in presenza
 
PROGRAMMA in attesa di revisione 
Evento Online e in presenza
 
PROGRAMMA in attesa di revisione 
Evento Online e in presenza
      ————-
Evento Online e in presenza
 
PROGRAMMA in attesa di revisione 
Evento Online e in presenza
 
PROGRAMMA in attesa di revisione 
Evento Online e in presenza
 
PROGRAMMA in attesa di revisione 
Evento Online e in presenza
 
PROGRAMMA in attesa di revisione 
Evento Online e in presenza
PROGRAMMA in attesa di revisione 
Evento Online e in presenza
 
PROGRAMMA in attesa di revisione 
Evento Online e in presenza
 
PROGRAMMA in attesa di revisione 

Come impatterà l’Intelligenza Artificiale sull’efficienza della Pubblica amministrazione in Italia? Quali problemi aiuterà a risolvere? E quali criticità porrà, invece, all’attenzione dei regolatori? Di questo e di molto altro si parlerà il prossimo 7 ottobre in occasione dell’evento conclusivo del progetto “Intelligenza Artificiale: opportunità e sfide per imparare a utilizzarla”, coordinato da Fondazione COTEC d’intesa con il Dipartimento per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e in collaborazione con l’Università Roma Tre quale partner accademico.

Durante l’evento verrà presentato lo studio “Il futuro della Pubblica Amministrazione nell’era delle nuove tecnologie: le prospettive dell’Intelligenza Artificiale e l’impatto su cittadini e imprese”, realizzato dal CRISPEL, Centro di Ricerca Interdipartimentale per gli Studi Politico-costituzionali dell’Università di Roma Tre, coordinato dal Direttore dell’Istituto Carlo Colapietro.

Il Report, partendo dall’analisi dei vari documenti strategici sull’Intelligenza Artificiale elaborati a livello nazionale ed europeo negli ultimi anni, ha sviluppato un’approfondita analisi relativa all’impiego di tecnologie algoritmiche e dell’Intelligenza Artificiale nell’attività amministrativa ed ha esaminato le criticità relative al rispetto dei diritti dei cittadini – in particolare, del diritto alla protezione dei dati personali – e delle imprese, al fine di individuare linee d’azione concrete per accelerare la diffusione in Italia delle tecnologie di IA, garantendo un coordinamento con quanto fatto negli altri Paesi europei.

IL PROGETTO

E’ stato dato il via al progetto sull’intelligenza artificiale intitolato “Intelligenza Artificiale: le grandi aspettative – comprendere l’IA ed imparare ad utilizzarla”, ai fini della promozione della innovazione, coordinato da COTEC – Fondazione per l’Innovazione, d’intesa con il Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, in collaborazione con l’Università di Helsinki e con il patrocinio del Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio del Ministri. L’Università di Roma Tre partecipa all’iniziativa in qualità di partner accademico-scientifico su richiesta di COTEC e del Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio del Ministri. L’obiettivo di questo progetto è di realizzare un’attività articolata su più piani per diffondere una cultura dell’innovazione che promuova l’utilizzo delle tecnologie IA, approfondendone ed evidenziandone le
potenzialità ed i vantaggi per l’economia e la società, ma sottolineando anche l’importanza dello sviluppo dell’ecosistema tecnologico e umano nel quale essa dovrà essere implementata, nonché dei fattori propedeutici e funzionali ad avviare il processo di innovazione, tra cui la fluidità delle relazioni fra ricerca e impresa, la presenza di una cultura imprenditoriale, la disponibilità di risorse strumentali, finanziarie e umane, di infrastrutture tecnologiche e scientifiche, nonché l’adeguatezza della normativa di riferimento. Obiettivo del progetto è inoltre quello di fornire elementi formativi di base per chiunque voglia approfondire la conoscenza delle tecnologie di IA, attraverso metodologie originali, già adottate da altri paesi a livello europeo, nella convinzione che per sviluppare un effettivo ecosistema dell’Intelligenza Artificiale occorra accompagnarne la crescita attraverso l’acquisizione diffusa di competenze specialistiche di base. 

Comunicazione

Referente Comunicazione COTEC sul progetto Intelligenza Artificiale : Prof. Francesco Galano

Formazione

Il corso si struttura nel seguente modo:

Capitolo 1

Che cos’è l’intelligenza artificiale (IA)?

I. Come definire l’intelligenza artificiale (IA)?

II. Campi correlati

III. Filosofia dell’IA

Capitolo 2

Risoluzione dei problemi di intelligenza artificiale (IA)

I. Ricerca e risoluzione dei problemi

II. Risolvere i problemi con l’IA

III. Ricerca e giochi

Capitolo 3

Intelligenza artificiale (IA) del mondo reale

I. Odds e probabilità

II. Il teorema di Bayes

III. Classificazione bayesiana naif

Capitolo 4

Machine learning

I. Le tipologie di machine learning

II. Il classificatore Nearest Neighbor

III. Regressione

Capitolo 5

Reti neurali

I. Nozioni di base sulle reti neurali

II. Come sono formate le reti neurali

III. Tecniche di reti neurali avanzate

Capitolo 6

Implicazioni

I. A proposito della previsione del futuro

II. Le implicazioni sociali dell’IA

III. Compendio

CORSO ONLINE GRATUITO: <<CLICCA PER ACCEDERE >>

PRESENTAZIONE DEL CORSO : ELEMENTS OF AI

Il corso intende fornire elementi formativi di base per chiunque voglia approfondire la conoscenza delle tecnologie di IA, attraverso metodologie originali, già adottate da altri paesi a livello internazionale, nella convinzione che per sviluppare un effettivo ecosistema dell’Intelligenza Artificiale occorra accompagnarne la crescita attraverso l’acquisizione diffusa di competenze specialistiche di base.

CORSO ONLINE GRATUITO

<<CLICCA PER ACCEDERE >>

E’ stato dato il via al progetto sull’intelligenza artificiale intitolato “Intelligenza Artificiale: le grandi aspettative – comprendere l’IA ed imparare ad utilizzarla”, ai fini della promozione della innovazione, coordinato da COTEC – Fondazione per l’Innovazione, d’intesa con il Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, in collaborazione con l’Università di Helsinki e con il patrocinio del Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio del Ministri. L’Università di Roma Tre partecipa all’iniziativa in qualità di partner accademico-scientifico su richiesta di COTEC e del Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio del Ministri. L’obiettivo di questo progetto è di realizzare un’attività articolata su più piani per diffondere una cultura dell’innovazione che promuova l’utilizzo delle tecnologie IA, approfondendone ed evidenziandone le
potenzialità ed i vantaggi per l’economia e la società, ma sottolineando anche l’importanza dello sviluppo dell’ecosistema tecnologico e umano nel quale essa dovrà essere implementata, nonché dei fattori propedeutici e funzionali ad avviare il processo di innovazione, tra cui la fluidità delle relazioni fra ricerca e impresa, la presenza di una cultura imprenditoriale, la disponibilità di risorse strumentali, finanziarie e umane, di infrastrutture tecnologiche e scientifiche, nonché l’adeguatezza della normativa di riferimento. Obiettivo del progetto è inoltre quello di fornire elementi formativi di base per chiunque voglia approfondire la conoscenza delle tecnologie di IA, attraverso metodologie originali, già adottate da altri paesi a livello europeo, nella convinzione che per sviluppare un effettivo ecosistema dell’Intelligenza Artificiale occorra accompagnarne la crescita attraverso l’acquisizione diffusa di competenze specialistiche di base. 

Per maggiori informazioni potete contattarci attraverso il seguente modulo. Grazie:

    L’Intelligenza artificiale può e dovrà essere utilizzata anche per le PMI, ma quali vantaggi ne possono trarre? Quali criticità dovranno superare le PMI per accelerare l’adozione delle nuove tecnologie? Sono queste alcune delle domande che verranno discusse nel corso del terzo Workshop del ciclo di incontri “Intelligenza Artificiale: opportunità e sfide per imparare a utilizzarla” Il ciclo di incontri organizzato dalla Fondazione COTEC proseguirà il prossimo 26 maggio con un nuovo workshop online gratuito.

    Dopo aver affrontato nei primi due appuntamenti le problematiche connesse alla tutela della privacy e della riservatezza dei dati personali in un ambiente caratterizzato dall’utilizzo di applicazioni di Intelligenza Artificiale e quelle relative all’impatto di questa nuova tecnologia sul mondo del lavoro, l’appuntamento di maggio proverà a spiegare “Perché l’Intelligenza Artificiale non è solo per le grandi aziende: la partita delle PMI”.

    In ogni settore produttivo si trovano applicazioni estremamente interessanti delle nuove tecnologie di IA, ma, sebbene il processo di diffusione di queste nuove tecnologie stia procedendo costantemente, da più parti ancora esiste la convinzione che si tratti di applicazioni utili e applicabili soprattutto dalle grandi aziende.

    Nel corso del III workshop, ci si propone di riflettere e discutere, insieme ad esperti di Intelligenza Artificiale e rappresentanti del mondo delle PMI, su quale sia realmente la situazione al momento, quali le esigenze delle PMI che potrebbero essere soddisfatte più efficacemente grazie a queste tecnologie e quali i vantaggi che ne potrebbero derivare. Si cercherà anche di comprendere quali siano le criticità da superare e le misure da adottare per accelerare l’adozione dell’IA nelle aziende.

    Ricerca & Approfondimenti